“L’Eterno mi ha liberato da ogni angoscia”
(1 Re 1:29)

Questa forte testimonianza la diede il re Davide, un uomo che ha saputo esprimere molto bene gli atteggiamenti del cuore, da quelli più positivi come la gioia, a quelli più negativi quale l’angoscia. Nei suoi Salmi si ritrovano spesso queste descrizioni con cui ci possiamo immedesimare. L’angoscia è una bruttissima sensazione ove pare che la vita stia venendo meno e si è dominati da un senso di impotenza. Ecco perché in un Salmo Davide dice: “Non allontanarTi da me, perché l’angoscia è vicina, e non c’è alcuno che m’aiuti” (Salmo 22:11). Ma Davide sapeva su chi far conto per vincere ogni angoscia. Ecco perché in un altro Salmo scrive: “Nella mia angoscia invocai l’Eterno, gridai al mio Dio. Egli udì la mia voce dal Suo Tempio, il mio grido giunse a Lui, ai Suoi orecchi” (Salmo 18:6). Anche noi possiamo fare l’esperienza di un Dio che ci libera da ogni angoscia, se ci prendiamo il tempo di conoscerLo attraverso la Sua Parola e invocarLo con la preghiera.
t.m.

Calendario a Libro

Prenotabili dal 15 Giugno

Vai allo Shop

Calendario 2020

Una parola per oggi

Calendario Audio

Radio Risposta

Inserite la Meditazione nel vostro sito

La storia più bella

Bibbia per bambini

Acquista

La storia più bella - CD Audiolibro

Bibbia per bambini

Acquista

La storia più bella - Chiavetta USB

Bibbia per bambini

Acquista

In questo sito Web utilizziamo strumenti di prima o di terzi che memorizzano piccoli file (cookie) sul dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi / prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore.