“L’Eterno combatterà per voi e voi ve ne starete tranquilli”
(Esodo 14:14)

La tecnologia militare ha raggiunto livelli sofisticatissimi. Da una tranquilla sala operativa si possono guidare velivoli o lanciare missili. Durante il suo storico esodo dall’Egitto alla Terra Promessa, il popolo d’Israele dovette affrontare la furia del faraone Ramses che, dopo averlo lasciato andare, tornò all’attacco per riportarlo alla schiavitù. Mosè aveva davanti a sé il Mar Rosso e dietro un potente nemico pronto ad attaccare. Cosa fare? Affogare o tornare sotto schiavitù? Possono esserci difficoltà nella vita capaci di logorarci l’anima, ma se confidiamo in Cristo, Lui ci sussurrerà: “Non avere paura, Io combatterò per te e tu te ne starai tranquillo”, tranquillo come l’operatore che osserva dal monitor l’esito del lancio. L’esercito del faraone fu bloccato da una colonna di nuvola (v. 19), il Mar Rosso si divise davanti a Mosè e oltre due milioni di persone attraversarono l’asciutto. Gli egiziani li inseguirono, ma perirono tutti quando il mare si richiuse. Quando confidiamo in Dio, Egli scende all’attacco per noi coi Suoi mezzi straordinari. Dobbiamo solo osservare l’esito della battaglia presso la Sua postazione e starcene tranquilli.
r.c.

Calendario a Libro

Prenotabili dal 15 Giugno

Vai allo Shop

Calendario 2019

Una parola per oggi

Calendario Audio

Radio Risposta

Inserite la Meditazione nel vostro sito

La storia più bella

Bibbia per bambini

Acquista

La storia più bella - CD Audiolibro

Bibbia per bambini

Acquista

La storia più bella - Chiavetta USB

Bibbia per bambini

Acquista